Risultati Economico – Patrimoniali del Gruppo

(€migliaia) 31.12.2009 31.12.2008 Variazione
Ordini 1.786.071 1.296.609 489.462
Portafoglio ordini 3.759.671 3.136.430 623.241
Valore della Produzione 1.175.640 1.105.515 70.125
Risultato Operativo (EBIT) 125.052 117.562 7.490
EBITA Adjusted 126.547 119.197 7.350
Risultato Netto 87.800 77.599 10.201
Capitale Circolante netto -187.118 -166.322 -20.796
Capitale Investito netto 22.675 42.882 -20.207
Posizione Finanziaria Netta (creditoria) -278.861 -195.870 -82.991
Free Operating Cash Flow 114.428 43.242 71.186
R.O.S. 10,60% 10,60% 0.0 p.p.
R.O.E. 32,50% 37,30% -4.8 p.p.
V.A.E. 84.553 71.401 13.152
Ricerca e Sviluppo 41.112 44.512 -3.400
Organico (n.) 4.339 4.352 -13

L’anno 2009 si chiude con un utile netto consolidato di Euromigliaia 87.800 rispetto ad un valore pari ad Euromigliaia 77.599 dell’anno 2008.

Il maggior risultato di Euromigliaia 10.201 scaturisce dall’aumento del risultato operativo (EBIT) pari ad Euromigliaia 7.490, dai minori proventi finanziari netti pari ad Euromigliaia 5.894, maggiori risultati delle partecipate valutate con il metodo del Patrimonio Netto per Euromogliaia 1.170  e dalle minori imposte per Euromigliaia 7.435.

In linea con gli obiettivi di sviluppo del Gruppo, il valore della produzione cresce del 6,3%, passando da Euromigliaia 1.105.515 dell’anno 2008 ad Euromigliaia 1.175.640 dell’anno 2009 con un incremento, in valore assoluto, di Euromigliaia 70.125.

L’Unità Signalling chiude l’esercizio 2009 con un valore della produzione di Euromigliaia 804.978 in diminuzione di Euromigliaia 19.519 rispetto all’esercizio precedente, Euromigliaia 824.497.

L’Unità Transportation Solutions chiude l’esercizio 2009 con un valore della produzione pari ad Euromigliaia 417.130 in aumento di Euromigliaia 115.547, rispetto all’esercizio precedente (Euromigliaia 301.583).

Valore della produzione al 31 dicembre 2009 – 2008 (€Mil.) e contribuzione delle Unità

PAG.6_0.gif

Il risultato operativo (EBIT) al 31 dicembre 2009 è pari ad Euromigliaia 125.052, con un incremento pari ad Euromigliaia 7.490 rispetto all’esercizio 2008. La redditività percentuale si attesta anche nell’esercizio 2009 al 10,6%.

Si segnala in particolare che:

  • l’Unità Signalling chiude l’anno 2009 con un risultato operativo di Euromigliaia 98.992 rispetto ad Euromigliaia 96.980 dell’esercizio precedente, con un incremento di Euromigliaia 2.012;
  • l’Unità Transportation Solutions presenta al 31 dicembre 2009 un risultato operativo di Euromigliaia 43.111 rispetto ad Euromigliaia 28.070 dell’esercizio precedente, con un incremento di Euromigliaia 15.041.

EBIT e ROS al 31 dicembre 2009 - 2008 (€Mil.)

pag.6_2.gif

 Conto Economico

(€migliaia) 31.12.2009 31.12.2008
Ricavi (*) 1.175.640 1.105.515
Valore della produzione 1.175.640 1.105.515
Costi per acquisti e per il personale (**) -1.041.400 -976.050
Ammortamenti -11.825 -10.505
Svalutazioni -1.819 -3.728
Altri ricavi (costi) operativi netti (***) 5.701 6.543
Variazione dei prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti 250 -2.578
EBITA Adjusted 126.547 119.197
Costi di ristrutturazione -1.495 -1.635
Risultato Operativo (EBIT) 125.052 117.562
Proventi (oneri) finanziari netti -259 4.465
Imposte sul reddito -36.993 -44.428
Utile (Perdita) Netto 87.800 77.599
 di cui Gruppo 87.756 77.544
 di cui Terzi 44 55
Utile per azione    
Base e Diluito 0,88 0,78

Note di raccordo fra le voci del Conto Economico riclassificato ed il prospetto di Conto Economico:

(*) Include le voci “Ricavi” e “Ricavi da parti correlate”.
(**) Include le voci “Costi verso parti correlate”, “Costi per acquisti”, “Costi per servizi” e “Costi per il personale”, al netto della voce “Costi capitalizzati per produzioni interne”.
(***) Include l’ammontare netto delle voci “Altri ricavi operativi”, “Altri ricavi operativi verso parti correlate”, “Altri costi operativi” e “Altri costi operativi da parti correlate”.

Stato Patrimoniale

(€migliaia) 31.12.2009 31.12.2008
Attività non correnti 252.010 254.051
Passività non correnti -42.217 -44.847
  209.793 209.204
Rimanenze 99.178 92.874
Lavori in corso su ordinazione 151.146 145.681
Crediti commerciali 526.500 370.014
Debiti commerciali -248.168 -213.501
Acconti da committenti -651.950 -502.405
Capitale circolante -123.294 -107.337
Fondi per rischi ed oneri -27.726 -28.541
Altre attività (passività) nette (*) -36.098 -30.444
Capitale circolante netto -187.118 -166.322
Capitale investito netto 22.675 42.882
Patrimonio netto di Gruppo 300.897 238.259
Patrimonio netto di Terzi 639 493
Patrimonio netto  301.536 238.752
Indebitamento (disponibilità) finanziario netto -278.861 -195.870

Note di raccordo fra le voci dello Stato Patrimoniale riclassificato ed il prospetto di Stato Patrimoniale:
(*) Include le voci “Crediti per imposte dirette”, i crediti diversi correnti verso parti correlate (inclusi nella voce “Crediti correnti verso parti correlate”) e le “Altre attività correnti”, al netto delle voci “Debiti per imposte dirette”, dei debiti diversi correnti verso parti correlate (inclusi nella voce “Debiti correnti verso parti correlate”), le “Altre passività correnti”ad eccezione dei crediti finanziari verso parti correlate (inclusi nella voce “Crediti correnti verso parte correlate”).

Al 31 dicembre 2009 il Capitale Investito Netto consolidato è pari ad Euromigliaia 22.675 rispetto ad Euromigliaia 42.882 al 31 dicembre 2008; la differenza di Euromigliaia 20.207 è imputabile principalmente alla variazione del Capitale Circolante Netto che passa da Euromigliaia (166.322) al 31 dicembre 2008 ad Euromigliaia (187.118) al 31 dicembre 2009 con una variazione di Euromigliaia 20.796. La variazione del circolante è da attribuirsi all’aumento dei debiti commerciali e delle altre passività correnti, parzialmente controbilanciato dall’ incremento delle rimanenze, dei crediti  commerciali e dei lavori in corso al netto degli acconti.  

La Posizione Finanziaria Netta creditoria(prevalenza dei crediti finanziari e disponibilità liquide sui debiti finanziari) del Gruppo al 31 dicembre 2009 è pari ad Euromigliaia 278.861  rispetto ad una posizione sempre creditoria al 31 dicembre 2008 di Euromigliaia 195.870 con un incremento pari ad Euromigliaia 82.991, anche dopo il pagamento del dividendo di Euromigliaia 26.971, deliberato dall’Assemblea del 28 aprile 2009.