Compensi spettanti al key management personnel

I compensi spettanti ai soggetti che hanno il potere e la responsabilità della pianificazione, direzione e controllo del Gruppo, ivi inclusi gli Amministratori esecutivi e non, ammontano a:

(€migliaia) 2009 2008
Retribuzione 6.006 5.344
Benefici successivi al rapporto di lavoro 99 22
Altri benefici a lungo termine - -
Indennità per cessazione del rapporto di lavoro - -
Stock grant 623 528
Totale 6.728 5.894

I compensi spettanti agli Amministratori ammontano a Euromigliaia 6.728 per l’esercizio 2009, Euromigliaia 5.894 per l’esercizio 2008.

I compensi spettanti ai sindaci ammontano a Euromigliaia 140 per l’esercizio 2009, Euromigliaia 229 per l’esercizio 2008.

Tali compensi comprendono gli emolumenti ed ogni altra somma avente natura retributiva, previdenziale ed assistenziale dovuti per lo svolgimento della funzione di Amministratore o di sindaco nella Capogruppo e in altre imprese incluse nell’area di consolidamento, che abbiano costituito un costo per il Gruppo.

Il dettaglio dei compensi relativi agli Amministratori, Sindaci e Direttori Generali della Capogruppo è riportato nella seguente tabella (*):

SOGGETTO DESCRIZIONE CARICA
 
 
Cognome e nome Carica ricoperta Periodo per cui è stata ricoperta la carica Scadenza della carica Emolumenti
per la carica
nella Società
che redige
il bilancio
Benefici non monetari Bonus ed altri incentivi Altri compensi
Pansa Alessandro Presidente CDA 21/11/2005 Bilancio 2010 60.000 (1)
Roberti Sante (a) Vice Presidente CDA 21/11/2005 Bilancio 2010 40.000 (2)            19.615 333.856
Sergio De Luca Amministratore Delegato 14/06/2007 Bilancio 2010 40.000 (2)          102.464          183.000   1.144.313
Lalli Francesco (b) Amministratore 21/11/2005 Bilancio 2010  55.000 (3)  -
Salvetti Attilio (c) Amministratore 24/03/2006 Bilancio 2010  55.000 (4)
Cereda Maurizio (e) (d) Amministratore 14/06/2006 Bilancio 2010  75.000 (5)
Genuardi Gerlando (f) Amministratore 27/09/2007 Bilancio 2010 55.000 (6)        15.000
Pinto Eugenio (g) (h) Amministratore 01/04/2008 Bilancio 2010 75.000 (7)
Gitti Gregorio (i) Amministratore 01/04/2008 Bilancio 2010 60.000 (8)
Tripodi Francesca Sindaco 21/11/2005 Bilancio 2010 40.000
Sarubbi Giacinto Pres. Collegio Sindacale 01/04/2008 Bilancio 2010 60.000
Scotton Massimo Sindaco 01/04/2008 Bilancio 2010 60.000 (1)

(*): dati estratti dal Bilancio di esercizio 2009 di Ansaldo STS SpA


(a) Vice Presidente CDA - nomina 24/02/2006 (1) 12 mesi Pre. CDA. Compenso Rinunciato dal 1.4.2008
(b) Componente Comitato Remunerazione - nomina 27/06/2006 (2) 12 mesi CDA - Compenso retrocesso ad Ansaldo STS S.p.A.
(c) Componente Comitato per il Controllo Interno - nomina 24/03/2006 (3) 12 mesi CDA + 12 mesi CR - Compenso rinunciato dal 1.4.2008
(d) Componente Comitato per il Controllo Interno - nomina 27/06/2006 (4) 12 mesi CDA + 12 mesi CCI
(e) Presidente Comitato Remunerazione - nomina 27/06/2006 (5) 12 mesi CDA +12 mesi  Pre. CR e CCI
(f) Componente Comitato Remunerazione - nomina 01/04/2008 (6) 12 mesi CDA + 12 mesi CR
(g) Componente Comitato per il Controllo Interno - nomina 01/04/2008 (7) 12 mesi CDA + 12 mesi Pre. ODV e CCI
(h) Presidente Organismo di Vigilanza - nomina 01/04/2008 (8) 12 mesi CDA + 12 mesi Pre. CCI
(i) Presdidente Comitato per il Controllo Interno - nomina 01/04/2008 (1) 12 mesi Pre. CDA. Compenso Rinunciato dal 1.4.2008

La controllante Ansaldo STS S.p.A., allo scopo di realizzare un sistema di incentivazione e fidelizzazione per i dipendenti e consulenti del proprio Gruppo, ha posto in essere piani di incentivazione che prevedono, previa verifica del conseguimento degli obiettivi aziendali prefissati, l’assegnazione di azioni Ansaldo STS S.p.A.

Nel dicembre 2009, relativamente alla voce “Stock Grant”, sono state assegnate le azioni relative agli obiettivi del 2008, pienamente raggiunti; si è quindi proceduto all’utilizzo della riserva iscritta nell’esercizio precedente.

Il controvalore delle azioni consegnate alle risorse coinvolte nel piano è stato addebitato dalla Capogruppo alle controllate come “Equity Transaction” senza interessare il conto economico; i differenziali sia di fair value (differenza tra assegnazione e consegna) sia di percentuale di azioni attribuite è stato registrato in una apposita riserva del patrimonio netto (si rimanda al § 9.14).